Per acquistare il libro "AL SANTO DI PADOVA - Storia, tradizioni e leggende" di p. Giuliano Abram CLICCA QUI

Per i prodotti editoriali, devo indicare nello stampato il nome dello stampatore?

La legge sulla stampa 8 febbraio 1948 n. 47, articolo 2, obbliga l’editore ad indicare sullo stampato il luogo, l’anno, il nome e il domicilio dello stampatore. Per questa ragione, consigliamo all'editore di controllare sempre che il file inviato per la stampa riporti l'aggiornamento dell'ultimo stampatore.

Puoi usare questa dicitura: 
Finito di stampare nel mese di [...]
presso PRINTBEE.IT - Noventa Padovana (PD)

Pubblichiamo l'incipit della legge, fino all'esplicazione di quanto indicato.

LEGGE SULLA STAMPA - Legge 8 febbraio 1948 n. 47
Sab, 02/07/1988 - 16:05 da odg
DISPOSIZIONI SULLA STAMPA

  • DEFINIZIONE DI STAMPA O STAMPATO
    Sono considerate stampe o stampati, ai fini di questa legge, tutte le riproduzioni tipografiche o comunque ottenute con mezzi meccanici o fisico-chimici, in qualsiasi modo destinate alla pubblicazione
  • INDICAZIONI OBBLIGATORIE SUGLI STAMPATI
    Ogni stampato deve indicare il luogo e l'anno della pubblicazione, nonché il nome e il domicilio dello stampatore e, se esiste, dell'editore.  I giornali, le pubblicazioni delle agenzie d'informazioni e i periodici di qualsiasi altro genere devono recare la indicazione:
    - del luogo e della data della pubblicazione;
    - del nome e del domicilio dello stampatore;
    - del nome del proprietario e del direttore o vice direttore responsabile.
    All'identità delle indicazioni, obbligatorie e non obbligatorie, che contrassegnano gli stampati, deve corrispondere identità di contenuto in tutti gli esemplari. [...]