Per acquistare il libro "AL SANTO DI PADOVA - Storia, tradizioni e leggende" di p. Giuliano Abram CLICCA QUI

Printbee presente al forum: «Un’ossessiva passione» Le sfide dell’editoria in Veneto

Printbee e Mediagraf saranno presenti al primo forum sull'editoria «Un’ossessiva passione»  Le sfide dell’editoria in Veneto, martedì 24 novembre. L'evento, che sarà fruibile gratuitamente online, è promosso dall’Associazione Editori Veneti, con il sostegno della Regione Veneto, il patrocinio del Comune di Padova e la presenza di molte realtà attive nel mercato editoriale Italiano.

 

Il format dell'evento online prevede l'organizzazione degli interventi secondo diverse aree tematiche:

  • Dagli incunaboli agli e-book: 500 anni di editoria in veneto
  • Promozione e promotori: strumenti di ieri e di oggi
  • Arrivare al lettore: strategie di distribuzione e canali di vendita
  • L'editore intra ed extra moenia: diritto d'autore e digitalizzazione
  • Il veneto legge: iniziative per una promozione della lettura sul territorio
  • Professione editore: l'importanza della formazione.

 

scarica il programma

 

L'intervento di Mediagraf e Printbee

-----

Diego Carbonara, Responsabile commerciale di Mediagraf e di Printbee.it terrà il suo speech all'interno del primo ciclo di interventi, raccontando come la stampa e l'evoluzione delle tecnologie negli anni hanno avuto e hanno ancora oggi un forte impatto sull'organizzazione del mercato editoriale.

Martedì 24 novembre ore 11.10

L’influenza della tecnologia di stampa digitale sui paradigmi economici e logistici delle case editrici.

Diego Carbonara | Responsabile commerciale Mediagraf - Printbee.it

--

L'intero evento è in diretta streaming su:

«Fare libri, stamparli, leggerli, scriverli, raccoglierli, venderli, recensirli, nella mia vita mi sembra di non aver fatto altro, come se un’ossessiva passione mi avesse travolto già da ragazzo. Eppur da sempre mi è sembrato non privo di significato farli qua, dove ero cresciuto, nella nostra terra, a Venezia. Quando cominciai lo sapevo e non lo sapevo che la Serenissima era stata la patria del libro, che proprio nell’isola aveva preso forma e si era definito all’alba del Cinquecento quello strano mestiere che è fare l’editore, grazie ad Aldo Manuzio, il principe e il principio di tutta la storia dei libri. Per questo continuo a fare libri a Venezia, come se il tempo che intanto è passato non sia bastato a cancellare una storia che ha ormai cinque secoli e più».

Cesare De Michelis, Tra le carte di un editore,  Marsilio, Venezia 2010